Informazioni personali

La mia foto
Ufficialmente sono un'impiegata commerciale e tento di vendere qualcosa all'estero in un orario part-time che di part-time ha solo il nome. Nell'altra parte del "time", quella immaginaria, sono una casalinga disperata. Vivo da sei anni nella Gcasa con un megalomane egocentrico spesso in preda a deliri di onnipotenza che qui chiamo amorevolemente Ego e recentemente pare sia diventato mio marito, una Ggatta convinta di essere la padrona di casa e un Ggatto suo sottoposto. Sono sociofobica, germofobica e un altro paio di cose che finiscono con "obica". Sono silenziosa, amo le parole ma uso scriverle piuttosto che buttarle al vento. Dico sempre esattamente quello che penso ma solo se interpellata - quando apro bocca o ho fame o sono incazzata. Maniaca dell'ordine, del pulito e in generale della perfezione ma non a casa mia. Sono una tormentata, per motivi non ancora chiari, ma non ho tempo per disperarmene perchè ho da correre alla ricerca della perfezione di cui sopra. Per i pregi purtroppo non c'è più spazio. Ballerina mancata, nella prossima vita vorrei fare l'ereditiera depressa, scrittrice nel tempo libero. Sogni nel cassetto: pubblicare un libro e girare il mondo.

martedì 27 gennaio 2015

Roba da Gatti: L'Imitone

Il Ggatto compierà 5 mesi il 29 gennaio ed è in piena fase emulazione
anche lui, come a suo tempo La Gigghi, imita tutto quelle che riesce. 
imita me, imita la sorella ma sopratutto imita Ego, suo grande amore. 
Tra loro c'è il feeling che c'è tra me e La Gigghi... le coccole quelle vere con gli occhi succhiusi, le carezze con i gommini e i versetti compiaciuti. la differenza è che lui va in brodo di giuggiole per un nonnulla che riguardi suo padre e lo fa ovunque senza pudore alcuno, La Gigghi invece ha bisogno che non ci sia nessuno, che ci sia silenzio e che io non mi dedici ad altro che a lei.
Come avevo già constatato La Gigghi è poco felina e molto umana nei modi, sicuramente per colpa nostra che l'abbiamo trattata come una bambina fin dal primo giorno. 
Il Ggatto imitone quindi, sta diventando esattamente come lei.
Qui vi avevo fatto vedere come faceva la cacca la Gigghi, dopo i primi mesi di attenta analisi delle nostre sedute.
Indovinate come fa la pipì il Ggatto?



Sua sorella lo osserva sdegnata
...e poi lo lava, che lui è uno zozzone.
Lui, ahimè, la fa nel bidè.
Quando è arrivato ha iniziato immediatmente a farla nella lettiera, poi un bel giorno ho trovato della pipì nella doccia e iniziando ad osservarlo ho capito che la faceva nel bidè ma la precisione nel centrare il buco era tale che al mio rientro non trovavo alcuna traccia. Inutili i tentativi di dissuaderlo prendendolo appena si mette in posizione e mettendolo nella lettiera - la fa lì quella volta e la volta dopo torna nel bidè. La doccia abbiamo imparato a tenerla chiusa ma il bidè è impossibile, ho pensato a coprirlo con qualcosa ma non lo faccio per timore che poi la faccia altrove in luoghi ben più ardui da pulire. Credevamo fosse una cosa di passaggio mentre ad oggi, tre mesi che è con noi, sembra che lui non abbia alcuna intenzione di cambiare abitudini. Inizialmente il veterinario temeva che avesse dolore/bruciore anche se era molto piccolo per avere già un infiammazione. mi aveva detto di stare attenta alla pipì, che non ci fosse sangue che non ho mai trovato così come non ho mai individuato altri sintomi di una cistite. Quindi il veterinario ne ha concluso che si tratta di un disturbo comportamentale e quando gli ho detto che ama guardare noi mentre facciamo la pipì, sopratutto Ego di cui segue la faccenda appassionatissimo, ha sentenziato che è sicuramente una questione di emulazione. Vuole farla come Ego quindi usa il sanitario - probabilmente se lasciassimo aperto il wc avrebbe preso a farla lì cadendo pure nel buco una tantum - ed è ecco anche perchè spesso appoggia solo le zampe posteriori e cerca di stare "in piedi" per farla, con scarsi risultati ora che è piccino ma buone possibilità di riuscirci in futuro con l'esercizio. 
La Gigghi, che come ormai sapete è maniaca dell'igene e bacchettona, non se ne fa una ragione e ogni volta lo guarda ad occhi sgranati per poi obbligarlo a lasciarsi pulire da capo a piedi appena finisce. 
E io spruzzo igenizzante come se piovesse. 

http://notimetodespair.blogspot.it/2014/04/roba-da-gatti.html

Se avete scritto anche voi per Roba da Gatti di questa settimana, venite ad aggiungere il vostro post qui sotto! 

12 commenti:

  1. Risposte
    1. ...allora non li vedo così solo io!!

      Elimina
  2. Mi hai fatto sorridere dopo questa stancante giornata guarda!
    È stupendo il tuo micio... Il comportamento di imitare il padrone in questo modo non lo avevo mai sentito!! Che fenomeno..
    Anche l' altra gatta è mooolto bella, effettivamente fa bene ad essere maniaca del pulito!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lei è proprio una rompiballe! Se c'è qualcosa a terra inizia a protestare e non si da pace finchè non lo raccogli! Anche questo probabilmente l'ha "preso" da me... neanche io lo credevo possibile prima che il veterinario mi illuminasse!

      Elimina
  3. Anche a mia amdre è capitato con i suoi gatti. Onestamente non ci vedo nulla di tragico, anzi. Più facile da pulire e meno dispendioso in sabbietta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà tutto il resto lo fanno nella lettiera quindi non mi cambia molto ma nemmeno ci perdo il sonno. mi spiacerebbe solo se accadesse mentre ci sono ospiti... c'è gente che si sconvolge per poco!

      Elimina
  4. Se mai un giorno ti capiterà un gatto con la dissenteria a spruzzo (non te lo auguro, ma ti assicuro che può capitare).... sarai felicissima se userà il bidet (e non il divano....)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oddio Iena... LaGigghi da piccolina ha sofferto di dissentieria ma l'ha sempre fatta nella lettiera, non me la gufare!

      Elimina
  5. ahahaha! Non l'avevo mai sentita questa cosa dell'emulazione, ma sono "nuova" del mondo dei gatti! Ma fa solo la pipì nel bidet e il resto cmq nella sabbietta? Dopotutto dai come hanno detto gli altri non è così tragico, l'importante è che non la vada a fare in giro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si esatto, la penso anche io così, non vorrei soltanto che lo facesse in presenza di ospiti, come scrivevo sopra. non che io abbia spesso ospiti... anzi.
      Si si tutto il resto lo fa nella lettiera e spero continui :-) Quanto ha la tua micia?

      Elimina

Io sono per l'insulto libero quindi, dai, che è gratis.. e non c'è neanche il codice captcha!